Pillola 1 bis: Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza - perchè adeguarsi?

Pillola 1 bis: Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza - perchè adeguarsi?

Il Team M&GF Project - mer 23 set 2020 - crisi d'impresa e insolvenza , riforma legge fallimentare

Torniamo a parlare del Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza.

La pandemia causata dall'emergenza sanitaria Covid-19 in questa prima parte dell'anno aveva messo in secondo piano la Riforma della Legge Fallimentare. Ma in questo ultimo mese il tema sta acquisendo di nuovo interesse.

Per molte imprese le conseguenze sul piano economico non sono state trascurabili e probabilmente si protrarranno per lungo tempo; l'attuale momento di incertezza economica non consentirebbe quindi una corretta applicazione del Codice che è stato concepito nell'ottica di un quadro economico stabile. Per questo motivo è stato deciso di rinviare l'entrata in vigore della Riforma (inizialmente prevista per il 15 agosto 2020) al 1 settembre 2021. Rimangono comunque operative le disposizioni che erano entrate in vigore lo scorso anno in tema di assetti organizzativi e nomina degli organi di controllo.

 

Rivediamo quali sono le principali modifiche apportate dalla Riforma.

-          Dal punto di vista lessicale è stato introdotto un nuovo concetto di "crisi" accanto a quello di "insolvenza" ed è stato sostituito il termine "fallimento" con "liquidazione giudiziale".

-          Dal punto di vista della governance societaria le imprese hanno dovuto ripensare il loro assetto organizzativo al fine di prevenire la crisi e hanno dovuto nominare degli organi di controllo (sindaci o revisori) preposti a segnalare l'insorgere di una crisi.

-          Per poter rilevare l'avvicinarsi di una crisi le imprese possono far leva su degli indici, elaborati dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili, che consentono di verificare la sostenibilità dei debiti per almeno i sei mesi successivi e quindi le prospettive di continuità aziendale.

 





Le ultime News dal mondo M&GF

Webinar: Il Credit Management come fonte di valore ed.2024

Webinar: Il Credit Management come fonte di valore ed.2024

Una visione ormai desueta dei ruoli aziendali vuole il Credit Manager come il naturale e fastidioso oppositore della forza vendite e l’ufficio crediti come un male necessario, una fonte di...

SCOPRI
Arriva l'Intelligenza Artificiale

Arriva l'Intelligenza Artificiale

  L’intelligenza artificiale sta rivoluzionando in brevissimo tempo e in maniera significativa la nostra società. In queste settimane l’attenzione dell’Europa è...

SCOPRI
Tribunali, nel 2023 aumentati del 26% i fallimenti e le liquidazioni giudiziali

Tribunali, nel 2023 aumentati del 26% i fallimenti e le liquidazioni giudiziali

E' interessante apprendere da un articolo pubblicato recentemente sul quotidiano La Stampa che nel solo anno 2023 il numero di procedure aperte per liquidazioni e fallimenti sia aumentato...

SCOPRI
Webinar Integrare i servizi di Credit Management

Webinar Integrare i servizi di Credit Management

Come integrare in un unico sistema applicativo i diversi servizi legati al Credit Management nell'ambito della gestione Order to Cash. La gestione del credito, se integrata a servizi esterni e...

SCOPRI