Schizzano i premi per il ramo del credito

Schizzano i premi per il ramo del credito

Il Team M&GF Project - ven 01 lug 2022 - premi , assicurazione , crediti commerciali , cashflow , gestione del credito

 

Nel 2021, secondo Ania*,  i premi contabilizzati nel settore del credito sono aumentati del 14.5% (a 644 milioni) rispetto al 2020.

Il mondo delle assicurazioni è riuscito a compensare quanto aveva perso a causa della pandemia nel corso del 2020. 

Sulla base delle informazioni fornite anticipatamente (e quindi ancora provvisorie) dalle imprese di assicurazione, l’ANIA ha raccolto i dati relativi ai premi lordi contabilizzati nel 2021 per il portafoglio diretto italiano dei rami Danni e Vita.

 

I dati si riferiscono alle imprese:

·         Con sede legale in Italia;

·         Con sede legale in paesi europei ed extra-europei con rappresentanza stabilita in Italia;

·         Operanti in regime di libera prestazione di servizi (LPS) ma che fanno parte dell’Albo gruppi IVASS.

 

Con riferimento alle imprese di assicurazione nazionali e delle rappresentanze per l’Italia di imprese extra-europee nel 2021 la raccolta complessiva ha superato i 140 miliardi con un incremento, in termini omogenei, del 3,8% rispetto al 2020.

 

L’88.2% è concentrato nelle coperture dei rischi legati ai cosiddetti “crediti commerciali all’interno”

Per questa categoria sono state contabilizzate coperture per 535,9 milioni, in aumento del 14,7% rispetto a quanto registrato nel 2020 (quando erano pari a 467,1 milioni). Tenendo conto che nel 2021 il saldo dei movimenti di portafoglio degli anni precedenti è stato positivo per 11,4 milioni (e ha quindi aumentato il livello dei premi), l’aumento effettivo dei premi contabilizzati è stato pari all’11,8%.

C'è un ramo che ha visto una crescita a due cifre della raccolta premi: Credito e Cauzione, con il +11,5%.

I premi raccolti per le altre garanzie (crediti commerciali all’esportazione, vendite rateali, crediti ipotecari e crediti agevolati assistiti da garanzia reale, crediti derivanti da contratti di leasing, ecc.) sono stati nel 2021 pari a 53,5 milioni (erano 46,1 nel 2020), in aumento del 16,1%.

Questi segnali  confermano alle imprese quanto la gestione del credito e la protezione del cash flow presente e futuro siano vitali per una prosecuzione dell'attività.

Guerra, complessità geopolitiche, inflazione, sono tutti fattori che stanno alimentando l’aumento dei premi al rischio nei mercati azionari e del credito a livello globale. È quanto osservano gli analisti di Goldman Sachs.

Il fenomeno risulta meno pronunciato per le azioni statunitensi, che in questo momento vediamo favorite rispetto a quelle europee. A pesare su queste ultime, secondo l’esperto della banca d’affari, è la prossimità geografica con il conflitto in Ucraina e la maggior dipendenza energetica da Mosca.

 *Ania 

Prodotti Correlati

SpeedUp

SpeedUp

La piattaforma integrata e modulare per la gestione del credito commerciale




Le ultime News dal mondo M&GF

Combattere i Ritardi di Pagamento nelle Transazioni Commerciali. L’Europa vuole proteggere le PMI

Combattere i Ritardi di Pagamento nelle Transazioni Commerciali. L’Europa vuole proteggere le PMI

  La posizione approvata dal Parlamento Europeo riguardo la proposta di regolamento per combattere i ritardi nei pagamenti e proteggere le PMI è molto chiara: “i pagamenti" nelle...

SCOPRI
La Rivoluzione del Credit Management: Adattarsi ai Nuovi Trend Digitali

La Rivoluzione del Credit Management: Adattarsi ai Nuovi Trend Digitali

Oggi gli utenti sempre più digitalizzati sono abituati alla comodità di poter fare tutto con un semplice click, da scegliere il metodo di pagamento alle opzioni di finanziamento. Di...

SCOPRI
Webinar: Il Credit Management come fonte di valore ed.2024

Webinar: Il Credit Management come fonte di valore ed.2024

Una visione ormai desueta dei ruoli aziendali vuole il Credit Manager come il naturale e fastidioso oppositore della forza vendite e l’ufficio crediti come un male necessario, una fonte di...

SCOPRI
Arriva l'Intelligenza Artificiale

Arriva l'Intelligenza Artificiale

  L’intelligenza artificiale sta rivoluzionando in brevissimo tempo e in maniera significativa la nostra società. In queste settimane l’attenzione dell’Europa è...

SCOPRI