Pillola 1. Crisi energetica e Utility- Il rischio dei flussi di cassa

Pillola 1. Crisi energetica e Utility- Il rischio dei flussi di cassa

Il Team M&GF Project - ven 21 ott 2022 - crisi energetica , insolvenze , utility , flussi di cassa , cashflow

In questo particolare periodo storico, le Utility europee (per lo più i rivenditori) si ritrovano a far fronte a diverse minacce che possono compromettere la loro sopravvivenza.

Il primo problema è rappresentato dall’ incremento del costo della materia prima, il quale ha poi generato un inevitabile squilibrio tra incassi e pagamenti.

Se infatti i clienti finali pagano le bollette (rigorosamente d’obbligo il condizionale “se pagano” ) a 30 o 60 giorni, il fornitore deve pagare molto prima.

Ma le utility come gestiscono la cassa? Hanno liquidità sufficiente?

Kristian Ruby, segretario generale di Eurelectric, associazione europea che rappresenta più di 3.500 utility, ha lanciato un warning sull'incremento delle garanzie dovute dai produttori di energia elettrica ritenuto un rischio preoccupante.

Il rischio è un default a catena dal momento che le utility si coprono dalla volatilità dei prezzi con posizioni corte (al ribasso) mentre i listini chiedono di accantonare maggiore liquidità (collaterale) man mano che i prezzi salgono, soprattutto perché all'interno della stessa giornata, possono variare anche del 35%.

Non è detto che oggi le utility dispongano di tutta questa liquidità, talvolta chiedono aiuto alle banche attraverso linee di credito e la situazione, quindi, si sta facendo piuttosto complessa.

La negoziazione delle coperture in un mercato meno liquido, come si è visto spesso di recente, risulta più difficoltosa e maggiormente costosa per il fornitore (approfondisci l'articolo).

Prodotti Correlati

SpeedUp per le utility

La soluzione semplice e automatizzata a supporto della gestione del credito nel mondo utility




Le ultime News dal mondo M&GF

Tribunali, nel 2023 aumentati del 26% i fallimenti e le liquidazioni giudiziali

Tribunali, nel 2023 aumentati del 26% i fallimenti e le liquidazioni giudiziali

E' interessante apprendere da un articolo pubblicato recentemente sul quotidiano La Stampa che nel solo anno 2023 il numero di procedure aperte per liquidazioni e fallimenti sia aumentato...

SCOPRI
Webinar Integrare i servizi di Credit Management

Webinar Integrare i servizi di Credit Management

Come integrare in un unico sistema applicativo i diversi servizi legati al Credit Management nell'ambito della gestione Order to Cash. La gestione del credito, se integrata a servizi esterni e...

SCOPRI
Recupero crediti con WhatsApp...un'opportunità?

Recupero crediti con WhatsApp...un'opportunità?

Quando parliamo di recupero di crediti è sempre necessario fornire delle prove che dimostrino che abbiamo provveduto a sollecitare il debitore secondo le norme.Ci sono diverse vie a...

SCOPRI
Webinar: L'utilizzo di WhatsApp nella gestione del credito e implicazioni legali

Webinar: L'utilizzo di WhatsApp nella gestione del credito e implicazioni legali

WhatsApp è una piattaforma che ad oggi conta oltre 2 miliardi di utenti e viene utilizzata in oltre 180 paesi, con un traffico di circa 100 miliardi messaggi al giorno e con un tasso di...

SCOPRI