Lo 'sprint' dell'Italia nelle informazioni commerciali

Lo 'sprint' dell'Italia nelle informazioni commerciali

Il Team M&GF Project - mar 26 mar - informazioni commerciali

Le informazioni commerciali sono di fondamentale importanza perché forniscono alle aziende dati per decidere se fornire un cliente e a quali condizioni.

A tal proposito come appare lo scenario economico italiano?

Perché in Italia abbiamo a disposizione un gran numero di informazioni commerciali sulle aziende di piccole dimensioni e al contrario disponiamo di poche informazioni sulle multinazionali estere?

Ciò che si nota è una netta discrepanza tra il livello di dettaglio delle informazioni disponibili sulle aziende italiane rispetto a quelle disponibili in altri Paesi. Perché esiste questo squilibrio?

Si potrebbe pensare che il nostro Paese sia dotato di un sistema all'avanguardia nella raccolta di informazioni commerciali e ciò possa essere quindi motivo di orgoglio. In realtà noi la pensiamo diversamente.

Il sistema giudiziario

Focalizziamoci un attimo sul nostro sistema giudiziario. Lo sappiamo tutti quanto sia lento e inefficace perché caratterizzato da complessità legislative e da un gran numero di cause di lunghezza inaudita. Come conseguenza di ciò tutte le attività legali sono meno efficaci, più lunghe e più costose che in altri Paesi.

Come possono agire le aziende italiane in questo contesto? La soluzione appare una sola, ossia tutelarsi. Ma in che modo? Utilizzando le informazioni commerciali.

A differenza dei Paesi del nord Europa dove le dispute legali si concludono in minor tempo rispetto che nel nostro Paese, diventa quindi fondamentale che le aziende si tutelino verificando prima la solvibilità del cliente e l'affidabilità del fornitore perché non hanno la certezza di essere garantite dopo nella fase giudiziale.

 

La trasparenza del mercato

Sembra anche che il legislatore, consapevole della propria incapacità di garantire giustizia, abbia spinto in direzione di una maggiore trasparenza del mercato, richiedendo la condivisione di una maggiore quantità di informazioni da parte delle aziende.

In questo scenario la strada da percorrere per le aziende italiane è quindi quella della prevenzione e della tutela.

Prodotti Correlati

Approver

Approver

L'applicazione web per la gestione del flusso di approvazione di fido ed ordini
SpeedUp Risk

SpeedUp Risk

La soluzione a supporto del calcolo del fido e gestione del rischio di credito




Le ultime News dal mondo M&GF

Dalla Legge Fallimentare al Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

Dalla Legge Fallimentare al Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

Negli ultimi mesi su diverse testate di settore, e non solo, si è discusso molto delle novità in materia di crisi d'impresa e di fallimento introdotte con la Riforma della Legge...

SCOPRI
L'uso di SpeedUp nelle aziende che operano nel B2B

L'uso di SpeedUp nelle aziende che operano nel B2B

La digitalizzazione del processo di credit management rappresenta una efficace soluzione per l'ufficio crediti che spesso è obbligato a gestire alcune fasi del processo al di fuori del sistema...

SCOPRI
Credit Policy ed evoluzione delle prassi UNI - Il Credit Management del futuro - quarta edizione

Credit Policy ed evoluzione delle prassi UNI - Il Credit Management del futuro - quarta edizione

Visto il grande successo delle tre edizioni dell'evento "Credit Policy e Prassi UNI PdR 44:2018" il 10 ottobre a Padova verrà organizzato un nuovo evento focalizzato sull'importanza di...

SCOPRI
Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza - gli indicatori della crisi

Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza - gli indicatori della crisi

Nel precedente contributo abbiamo visto quali norme sono già entrate in vigore. In questo articolo invece cercheremo di capire come può un'impresa rilevare l'arrivo di una...

SCOPRI