Cosa dobbiamo pretendere dalla nostra società di recupero crediti?

Cosa dobbiamo pretendere dalla nostra società di recupero crediti?

Il Team M&GF Project - gio 22 apr 2021 - credit management , recupero crediti

Affidarsi alle società di recupero crediti in questo ultimo periodo è diventato sempre più frequente dato l'aumento della mole di lavoro che si è riscontrata negli uffici di credito.   

Quali elementi considerare nel selezionare le società di recupero? 

È molto importante che le aziende, e in particolare gli uffici crediti, prestino attenzione a tre requisiti al momento di scegliere i partner esterni a cui affidare i propri clienti. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

1. Efficacia: è ovvio che l'ufficio crediti dovrà valutare sia i costi che i benefici derivanti dall'affido dei clienti ai partner individuati. Quanto costa affidarsi alle società di recupero e quanto queste riescono a incassare sono domande che normalmente l'azienda si pone.

2. Capacità comunicativa: l'ufficio crediti dovrà valutare se il partner dispone di un adeguato supporto tecnologico per poter gestire gli affidi. Il partner dispone di software integrabili con i sistemi dei clienti? (via flussi o API). Questo consentirà una facile integrazione con l'ERP aziendale o con software di credit management come SpeedUp

3. Capacità predittiva: l'ufficio crediti dovrà verificare se la società esterna è organizzata per fare un'analisi dei clienti affidati. Nello specifico il partner, prima di avviare una qualsiasi azione di recupero, dovrà considerare:

  • il rating del cliente
  • l'importo della pratica
  • l'anzianità del credito

e sulla base di questi elementi decidere chi contattare, quando e con quali modalità (invio di lettere di sollecito, telefonate, ecc).    

rating rating  

Sulla base dell'analisi del rating del cliente, degli importi scaduti e dell'anzianità del credito ci aspettiamo che la società esterna sia in grado di elaborare delle previsioni di incasso relative ai prossimi mesi, che possano poi essere confrontate con gli incassi effettivi.   

In questo approfondimento abbiamo visto come un Credit Management strutturato possa costituire la base per prevedere gli incassi futuri. 

Prodotti Correlati

SpeedUp

SpeedUp

La piattaforma integrata e modulare per la gestione del credito commerciale




Le ultime News dal mondo M&GF

Webinar: Il Credit Management come fonte di valore ed.2024

Webinar: Il Credit Management come fonte di valore ed.2024

Una visione ormai desueta dei ruoli aziendali vuole il Credit Manager come il naturale e fastidioso oppositore della forza vendite e l’ufficio crediti come un male necessario, una fonte di...

SCOPRI
Arriva l'Intelligenza Artificiale

Arriva l'Intelligenza Artificiale

  L’intelligenza artificiale sta rivoluzionando in brevissimo tempo e in maniera significativa la nostra società. In queste settimane l’attenzione dell’Europa è...

SCOPRI
Tribunali, nel 2023 aumentati del 26% i fallimenti e le liquidazioni giudiziali

Tribunali, nel 2023 aumentati del 26% i fallimenti e le liquidazioni giudiziali

E' interessante apprendere da un articolo pubblicato recentemente sul quotidiano La Stampa che nel solo anno 2023 il numero di procedure aperte per liquidazioni e fallimenti sia aumentato...

SCOPRI
Webinar Integrare i servizi di Credit Management

Webinar Integrare i servizi di Credit Management

Come integrare in un unico sistema applicativo i diversi servizi legati al Credit Management nell'ambito della gestione Order to Cash. La gestione del credito, se integrata a servizi esterni e...

SCOPRI